140 anni di relazioni fra Italia e Serbia

Stampa

Italia e Serbia celebrano nel 2019 i 140 anni di relazioni diplomatiche e 10 anni di partnership strategica tra Belgrado e Roma. L'intero anno è pieno di diverse iniziative, eventi culturali e di promozione economica. Il principale organizzatore sarà l'Ambasciata d'Italia a Belgrado, ma saranno coinvolte anche altre numerose enti come il Teatro Nazionale e il Museo Nazionale di Serbia a Belgrado o l'Agenzia ICE.

La cooperazione italo-serba oggi è molto forte e visibile in molti settori, ma sopratutto nell’agricoltura. L'Ambasciatore Carlo Locascio ha sottolineato che le società italiane stanno investendo in Serbia e che l’interscambio commerciale tra i due Pesi ha raggiunto il livello di 4 miliardi di euro. L'Italia è il secondo principale partner commerciale della Serbia per l'esportazione e l'importazione di merci.

Inoltre, nel 2019 si svolgeranno molti eventi nel campo della scienza, dell’innovazione, sviluppo ed ecologia, nonché simposi interuniversitari e saranno infine organizzati incontri su storia, scienza, letteratura e rapporti economici.

Questo anniversario sarà "celebrato nel miglior modo possibile" - ha detto l'Ambasciatore d'Italia in Serbia, Carlo Locascio, con il quale il direttore dell'Istituto di Cultura di Belgrado, Davide Scalmati, ha presentato il programma per i prossimi mesi. Il calendario degli eventi culturali comprende mostre (“La scuola di Bernini e il Barocco romano”; la mostra dedicata per Dario Fo; spettacolo di Link Link Circus di Isabella Rosselini), concerti (Eros Ramazzotti), spettacoli (gruppo italiano Spellbound Contemporary Ballet). Questi sono solo alcuni degli eventi che si svolgeranno in tutta la Serbia (oltre a Belgrado anche per esempio a Novi Sad e Niš).

Le aziende e tutti gli interessati a partecipare al ricco programma possono trovare ulteriori informazioni sul sito web dell'Ambasciata d'Italia a Belgrado.

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,